Donazione degli organi: il gruppo Aido di Agrigento è stato intitolato a Franca Russotto

Aido Agrigento

E’ intitolata a Franca Russotto la sezione Aido di Agrigento. Lo ha annunciato la stessa Associazione italiana donatori organi, a margine di un’assemblea che ha avuto luogo nella città dei templi. All’assemblea ha partecipato anche Angela, socia Aido, sorella di Franca Russotto.

“Trapiantata” e socia Aido – si legge in una nota – Franca Russotto – aveva conosciuto il dolore della malattia renale e, da studentessa, aveva iniziato la dialisi in attesa di trapianto. Franca aveva ricevuto l’organo dalla madre e da quel momento ha iniziato la sua mission dedicando la sua “vita rinata” agli altri con sensibilità, disponibilità e amore. Negli incontri con gli studenti raccontava la propria esperienza e grazie al suo grande amore per la vita riusciva a catalizzare l’attenzione delle platee di studenti docenti e dirigenti”.

Per Paola Pisciotta, primo presidente provinciale dell’Aido “è stato naturale intitolare il gruppo provinciale Aido Agrigento alla sua memoria, in quanto ha costituito un valido esempio nella vita dell’associazione che tanto amato e a cui tanto ha donato con la sua dedizione”.

Ecco il nuovo direttivo dell’Aido Agrigento:
-Lauricella Antonio (Presidente)
-Urso Salvatore (Vicepresidente Vicario)
– Gallo Giovanni (Vicepresidente)
– Filì Maria Lavinia (Segretario)
– Lauricella Vincenzo (Amministratore)
Consiglieri: Pisciotta Paola, Zucchetto Pietro, Bavetta Antonella, Dulcetta Maria, Bancheri Gaspare, Asaro Anna, Cusumano Antonella, Vitello Giuseppe, Costa Silvia, Lilia Alba.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*