“Dobbiamo fare un controllo sugli impianti”, entrano in casa di anziano, lo malmenano e lo derubano

Nucleo radiomobile carabinieri

“Siamo operai della società elettrica, ci apra per favore”.

E’ in questo modo che, a Palma di Montechiaro, ieri mattina due malviventi sono riusciti ad entrare nell’abitazione di un uomo di 91 anni, che vive da solo. Una volta dentro lo hanno malmenato e rapinato, portandogli via ben 4.500 euro.

Sull’episodio si conoscono pochi dettagli. I carabinieri della stazione cittadina mantengono il massimo riserbo sulle indagini, ma è certo che l’anziano si è deciso a consegnare i propri risparmi soltanto dopo essere stato costretto con la forza, quindi picchiato.

I militari stanno visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona per scoprire se hanno registrato qualcosa.

Purtroppo gli episodi di raggiri ai danni di anziani sono sempre più frequenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*