Danneggiamento Scala dei Turchi, foglio di via del questore per i due indagati

Scala Turchi

I presunti autori del danneggiamento della Scala dei Turchi non potranno mettere piede a Realmonte (territorio nel quale insiste la Scala) per i prossimi tre anni.

Arem Autoricambi

Lo ha stabilito il questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci.

“A seguito – scrive la Questura – della denuncia da parte dell’Arma dei Carabinieri di Q.D. e G.F., ritenuti, fatta salva la presunzione d’innocenza, responsabili dei reati di deturpamento di bellezze naturali ai danni della “Scala dei Turchi”, il Questore di Agrigento Rosa Maria Iradi ha emesso, a carico dei due, foglio di via obbligatorio con il divieto di ritorno nel Comune di Realmonte per la durata di tre anni. Inoltre a G.F., essendo condannato con sentenza definitiva, è stato altresì applicato il divieto di utilizzare apparati ricetrasmittenti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*