Da 25 anni guida la Confraternita della Carità, i confratelli fanno festa al governatore La Perna

Franco La Perna

Da 25 anni guida la Confraternita della Carità, che oggi fa festa al governatore Francesco La Perna.

Lo storico licatese, insieme alla confraternita, di fatto ha ridato vita alla processione del Cristo alla Colonna che si celebra il Mercoledì ed i Giovedì Santo, ma su Facebook i suoi confratelli, nel rendergli omaggio, hanno tracciato un bilancio dei suoi 25 anni di guida del sodalizio religioso.

“Genio, competenza, autorità, diplomazia e presenza continua, hanno permesso al nostro ente, in linea con i suoi autorevoli predecessori, di scrivere forse – si legge sulla pagina Facebook della Confrtaernita Maria Santissima della Carità – i 25 anni più gloriosi della secolare storia della confraternita. Tra le innumerevoli opere ed iniziative realizzate in questi 25 anni, insieme all’ausilio lodevole di alcuni confratelli, ricordiamo: il recupero della struttura ormai fatiscente, da anni, dei locali della Chiesa della Carità; il recupero, il restauro e l’implementazione del vasto e ricco patrimonio artistico e archivistico della confraternita; il riconoscimento della personalità giuridica ad ente ecclesiastico civilmente riconosciuto”.

Ed ancora, la confraternita ricorda “il ripristino della processione penitenziale del Cristo alla Colonna; il recupero e la sua ricollocazione, grazie alla sua fine e diplomatica abilità, nella nostra chiesa, della statua di Santa Caterina di Alessandria, oltre a libri, pubblicazioni e convegni che perpetuano la nostra gloriosa e presenza viva nel panorama storico, artistico, culturale e cultuale di Licata e di tutta la realtà nazionale delle confraternite”.

“Festeggiamo questa lieta ricorrenza augurando al nostro governatore di scrivere ancora luminosi anni di storia, sotto la materna protezione della Madonna della Carità”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*