Cucina, Mattia Balli è il miglior allievo degli istituti alberghieri della provincia di Agrigento

Mattia Balli

Uno studente della quinta D Ipsseoa dell’istituto “Ambrosini” di Favara guadagna il titolo di miglior allievo degli istituti alberghieri della provincia di Agrigento e, se passerà le selezioni regionali, avrà la possibilità di rappresentare la Sicilia alle finali nazionali del “Premio Metro Italia Cash and Carry” che si terrà il 16 febbraio, all’interno dei Campionati della Cucina Italiana.

Lo studente è Mattia Balli, ed a guidarlo è il docente Luigi Parello, chef che insegna all’”Ambrosini” e fino a due anni fa coordinava gli allievi dell’Alberghiero “Filippo Re Capriata” di Licata.

Le selezioni per scegliere il miglior allievo degli istituti alberghieri della provincia di Agrigento, si sono tenute al “Calogero Amato Vetrano” di Sciacca. Ad indire le selezioni provinciali è stato Vincenzo Di Palma, presidente territoriale Fic dell’Associazione Cuochi Agrigento “Salvatore Schifano” Della giuria hanno fatto parte Salvatore Gambuzza, Massimiliano Ballarò, Tonino Bueta, Liborio e Antonino Fiannaca.

(Foto Luigi Parello) 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*