Crollano calcinacci da un antico palazzo di corso Roma, Protezione Civile e pompieri al lavoro

Crollo corso Roma

Protezione Civile e vigili del fuoco hanno lavorato per oltre quattro ore, ieri sera nel centralissimo corso Roma di Licata, per il crollo di calcinacci da un antico palazzo della zona.

Intonaco si è staccato dal prospetto dello stabile di corso Roma poco dopo le 20 e non appena è scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di corso Argentina e gli uomini della Protezione Civile comunale, guidati da Tony De Marco. Poco dopo è arrivata anche una squadra di pompieri di Agrigento con l’autoscala.

I vigili del fuoco, grazie alla scala, hanno raggiunto l’ultimo piano del palazzo ed hanno fatto crollare al suolo la rimanente parte di intonaci pericolanti. La mezza in sicurezza dell’area è stata lunga, tanto che l’intervento si è concluso soltanto mezz’ora dopo la mezzanotte di ieri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*