Covid, dalla Regione sostegno alle imprese, Pullara: “E’ stata accolta la nostra richiesta”

Carmelo Pullara

“Grazie ai vaccini anti Covid finalmente vediamo la luce fuori dal tunnel. Ad alimentare il nostro ottimismo la notizia che sono stati messi a bando i sostegni per le imprese costituite in Sicilia poco prima dell’inizio della pandemia. Si tratta di 5 milioni di euro complessivi, con contributi fino a 25.000 per ogni singola attività economica. Queste somme inserite in finanziaria dalla Regione siciliana, arrivano grazie alla spinta che il deputato all’Ars della Lega, Carmelo Pullara, insieme ai colleghi di partito ha dato in sede di approvazione dello strumento finanziario”.

Lo annuncia, in una nota, il deputato regionale licatese Carmelo Pullara, vice presidente della commissione Sanità, il quale esprime “aveva avanzato la richiesta degli aiuti già nei mesi scorsi, per poter concedere questi fondi alle imprese, finora esclusi dagli interventi di aiuto diretti”. “La mia attività parlamentare – aggiunge Pullara – ha condiviso l’urgenza di intervenire a favore delle giovani imprese, finora escluse da interventi diretti. Un chiaro segno di responsabilità il sostegno alle aziende messe in ginocchio dalla pandemia, è musica per le nostre orecchie”.

“In particolare – spiega l’onorevole Carmelo Pullara – i beneficiari (soggetti economici che hanno avviato la propria attività fra il primo gennaio 2019 e il 31 dicembre 2020) potranno infatti beneficiare di un finanziamento agevolato di importo compreso fra 10 e 25 mila euro, senza alcun interesse e da restituire in 4 anni senza garanzie di supporto. Può inoltre essere concesso un contributo a fondo perduto fino a 5 mila euro per interventi legati al contrasto dell’emergenza (acquisto dpi, sanificazione e messa in sicurezza sanitaria dei locali, ecc.)”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*