Covid 19, fioccano i controlli della polizia. Altri 7 licatesi multati perchè erano senza mascherina

Controlli della polizia

Fioccano i controlli anti Covid 19 da parte degli agenti del commissariato di polizia di Licata, coordinati dal vice questore Cesare Castelli.

Si è appena appreso che altri sette licatesi sono stati multati perché non indossavano le mascherine in luoghi in cui è obbligatorio. Ognuno di loro è stato sanzionato per 400 euro.

I controlli eseguiti, dall’inizio dell’anno, dalla polizia di Licata hanno riguardato, complessivamente, 37 esercizi commerciali, tra bar, ristoranti, centri commerciali e palestre.

Le persone controllate sono ben 243, con 6 clienti multati perché si trovavano all’interno di locali pubblici senza greenpass. Al tempo stesso i titolari di locali multati sono 4, uno dei quali era stato già sanzionato in precedenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*