Coronavirus, consulenza psicologica telefonica per gli affetti da demenza senile e le loro famiglie

Psicologi

L’Asp di Agrigento ha varato una nuova misura per fronteggiare l’emergenza Coronavirus: un servizio di assistenza psicologica telefonica per i pazienti ed i familiari dell’Unità Malattie Degenerative Involutive.

“Ancor più vicini – scrive l’Asp in un comunicato stampa – alla fragilità degli anziani durante l’emergenza Coronavirus, grazie ad un servizio pronto a dare ascolto, consigli e supporto psicologico ai pazienti affetti da demenza senile ed alle loro famiglie. Questo, in sintesi, lo scopo dello “sportello assistenza psicologica telefonica Ciovid-19” ideato dall’Unità operativa complessa “Malattie degenerative involutive – Centro Alzheimer” dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento”.

“Attivato su input della Direzione strategica aziendale, lo sportello telefonico – aggiunge l’Asp – sarà in funzione tutti i lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 9 alle 13, al numero 0922-407510. A rispondere alla chiamate di chi vorrà mettersi in contatto con il servizio sarà Agata Romeo, psicologa psicoterapeuta dell’Unità diretta dal dottor Giuseppe Provenzano, che si avvarrà anche della collaborazione dell’intera equipe medica. La gestione dello stress emotivo è di fondamentale importanza per contrastare gli effetti dell’emergenza in corso ed  è uno strumento in più per prendersi cura delle persone maggiormente esposte ai rischi dell’epidemia”.  

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*