Convegno della Pia Unione Primaria Santa Rita da Cascia, domenica attese a Licata 2.000 persone

Santa Rita da Cascia

Secondo le previsioni saranno almeno duemila gli iscritti alla Pia Unione Primaria Santa Rita da Cascia che, provenienti da ogni parte della Sicilia, domenica arriveranno a Licata per partecipare al settimo convegno regionale. Tema della manifestazione, che si terrà nel santuario di Sant’Angelo, è: “La santità e giovane”. Ad organizzare il convegno è la Pia Unione Santa Rita da Cascia di Licata, guidata da Mariella Antona.

A portare i saluti ai partecipanti saranno: il sindaco Pino Galanti, il rettore del santuario di Sant’Angelo, don Angelo Pintacorona, l’assistente spirituale della Pia Unione di Licata don Angelo Fraccica e don Davide Di Mare, assistente spirituale regionale. A curare i lavori sarà padre Ludovico Centra, O.S.A. Assistente ecclesiastico generale della Pia Unione Primaria. Saranno presenti 24 Pie Unioni di Santa Rita provenienti da tutta la Sicilia e dei gruppi di devoti.

“Dalle 16 in poi – aggiungono gli organizzatori – sfilerà per le vie del centro il Corteo storico Ritiano, a cura dell’associazione di Enna La Rupe, Centro Studi e Ricerche sulle tradizioni Popolari. I figuranti con costumi d’epoca (riproduzione fedele del momento storico cui è vissuta la Santa) interpreteranno i vari momenti della vita di Santa Rita.  Il Corteo sarà preceduto dal suono di tamburi e trombe dei Musici del Magistrato dei quartieri di Piazza Armerina”.

Ecco, in occasione della manifestazione, come cambierà il traffico in città. Il Comune ha annunciato che sono previsti: “l’istituzione del divieto di transito e sosta con rimozione in tutta la Piazza Sant’Angelo, a partire dalle ore 9,00 fino al termine della manifestazione; l’istituzione per il giorno 9 Giugno 2019, dalle ore 15,00 fino al termine della manifestazione, del divieto di sosta con rimozione e del divieto di transito al passaggio lungo del Corteo Storico Ritiano, in Piazza Sant’Angelo, Via San Francesco, Piazza Elena, Corso Vittorio Emanuele (nel tratto compreso tra la Piazza Progresso e la Piazza Elena), Piazza Progresso, Corso Umberto I°, Piazza Linares, Via Nazario Sauro e Via Solferino”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*