Colto da infarto mentre è alla guida della moto, un palmese di 56 anni muore sul colpo

L'autoambulanza del 118

Tragedia a Palma di Montechiaro.

Un uomo di 56 anni, mentre era alla guida della propria moto in via Palladio, è stato colto da malore, ha perduto il controllo del mezzo ed è finito sul selciato. Stessa sorte è toccata alla moglie, che si trovava sulla moto con lui, ed è rimasta ferita.

A precipitarsi sul posto, pochi minuti dopo l’incidente autonomo, sono stati i carabinieri della stazione cittadina e gli operatori del 118. Il medico giunto sul posto, non appena è scattato l’allarme, non ha potuto fare altro che constatare il decesso, certificando che il palmese è stato colto da arresto cardiaco mentre era alla guida della propria moto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*