Ciclismo, il “Giro di Sicilia” farà tappa a Licata: è iniziato il lavoro della macchina organizzativa

Ciclismo

Al via i preparativi per accogliere, nei primi giorni di aprile, il “Giro Ciclistico della Sicilia”.

Ieri sera, presieduto dal vice sindaco Antonio Montana e coordinato dall’assessore allo Sport Andrea Burgio, al Comune ha avuto luogo un incontro durante il quale è stato costituito il tavolo tecnico in vista dell’importante appuntamento.

“La nostra città, sarà sede di arrivo – scrive il Comune – della prima tappa, la Siracusa – Licata di 194 chilometri. All’incontro di ieri, oltre ai due amministratori già citati ed all’assessore alla Pubblica Istruzione Violetta Callea, hanno partecipato i responsabili dei vari servizi comunali che saranno direttamente interessati dall’importante evento che, se da un lato richiede un grosso sforzo organizzativo, dall’altro costituisce per la città una importante vetrina promozionale in considerazione dei riflessi che, inevitabilmente, si avranno grazie alla presenza delle telecamere della Rai per la ripresa diretta dell’arrivo, e dei rappresentanti di numerose altre testate giornalistiche”.

“Va ricordato – aggiunge il Comune – che l’evento, al quale prenderanno parte 24 squadre professionistiche e registrerà la presenza di campioni del ciclismo conosciuti a livello mondiale, è organizzato dalla RCS di Milano, in collaborazione con la Gazzetta dello Sport, in pratica dagli stessi organizzatori del Giro d’Italia, della Tirreno – Adriatica, della Milano – Sanremo e di numerose altre manifestazioni che attirano l’attenzione di milioni di sportivi, sia lungo le strade attraversate dalle carovane che attraverso i monitor dei nostri apparecchi televisivi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*