Chiusura a causa del Coronavirus, gli esercenti di Palma non pagheranno la tassa sui rifiuti

Stefano Castellino

Gli esercenti di Palma di Montechiaro non pagheranno la Tari (tassa sui rifiuti) per il periodo di chiusura provocato dall’emergenza Coronavirus.

Lo ha annunciato, sul profilo Facebook istituzionale, Stefano Castellino, sindaco della città della Gattopardo.

“Comunico alla città – scrive Castellino – di aver dato disposizione agli uffici per porre in essere i provvedimenti necessari per concedere l’esenzione Tari per le attività chiuse dai Dpcm per la pandemia”.

Nei prossimi giorni il Comune renderà note le modalità a disposizione degli esercenti per ottenere l’esenzione della tassa sui rifiuti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*