Chiesa del Carmine chiusa da mesi, al via stamani la ristrutturazione ed il restauro

I lavori nella chiesa del Carmine

Condividi

Attesi da tempo, sono finalmente decollati i lavori di ristrutturazione e restauro della chiesa del Carmine, ubicata nel centralissimo corso Roma, che fa parte dell’omonimo complesso, medioevale, carmelitano, uno dei più importanti della Sicilia.

Stamani l’impresa che si è aggiudicata i lavori, ha iniziato l’allestimento del ponteggio nel tempio. L’intervento, come è noto, prevede il restauro del prospetto e del campanile, ma anche le opere alla copertura della chiesa, nella quale alcuni mesi fa erano stati registrati dei problemi, tanto che dopo un sopralluogo di Curia arcivescovile, Soprintendenza ai beni culturali e Comune era stata disposta la chiusura del tempio.

Da parte dei fedeli sono arrivati numerosi appelli, però, per la  riapertura. Ora, tutto sommato abbastanza celermente, hanno inizio i lavori, al termine dei quali la chiesa del Carmine potrà essere restituita alla fruizione. A finanziare l’intervento è il Fondo ecclesiastico del Ministero degli Interni.

1 Comment

  1. Quando si fa informazione bisogna dare le notizie corrette altrimenti si illude chi legge, in questo caso i fedeli. L’importo dei lavori appena iniziati non sarà assolutamente utilizzato per la copertura e quindi la chiesa resterà chiusa. L’appalto aggiudicato è di appena 34000 utili forse soli a montare il ponteggio e per qualche inutile intervento sui prospetti.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*