C’è l’intesa tra Comune ed ex Provincia: il plesso Bugiades continuerà ad ospitare il “Linares”

Libri di testo

C’è l’intesa tra Comune ed ex Provincia per fare in modo che il plesso di contrada Bugiades rimanga a disposizione del liceo “Vincenzo Linares”.

La vicenda è nota: ormai da alcuni anni il liceo ha avuto a disposizione le 4 classi del Bugiades ed il Libero consorzio di Comuni ha pagato un canone al Comune. Canone che, da quest’anno, l’ex Provincia non intende più pagare. Nei giorni scorsi era stata la preside della scuola, Rosetta Greco, insieme al consiglio di istituto, a sollevare il problema con il commissario straordinario del Comune, Mariagrazia Brandara, facendo rilevare i disagi che avrebbero patito gli studenti. Oggi ad Agrigento c’è stato un confronto tra il commissario dell’ex Provincia Giuseppe Marino, quello del Comune Brandara ed il dirigente del liceo.

“In base all’accordo raggiunto stamani, il plesso scolastico di Piano Bugiades continuerà ad essere a disposizione – scrive il Comune – degli alunni del liceo, mentre il plesso Profumo tornerà nella piena disponibilità del Comune”. Mariagrazia Brandara ha manifestato “soddisfazione in quanto grazie a questo accordo nessuno alunno patirà disagi e potrà regolarmente iniziare il nuovo anno scolastico, senza l’ombra del doppio turno”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*