Cantieri di servizio, l’avvio non è lontano: costituito al Comune un nuovo gruppo di lavoro

L'albero attiguo al municipio

Il Comune stringe i tempi per avviare i sei cantieri di servizio finanziati dalla Regione e che daranno la possibilità a 106 disoccupati di trovare lavoro, sia pure per soli tre mesi. La somma finanziata complessivamente è di 240.000 euro.

Leggi anche: La Regione finanzia sei cantieri di servizio, presto al lavoro oltre cento disoccupati

Con una determina del dipartimento Affari Generali, Servizi Sociali e Demografici, è stato costituito il gruppo di lavoro intersettoriale per i cantieri di servizio. Del gruppo fanno parte i delegati di ogni dipartimento del Comune. Avranno il compito di portare avanti quanto necessario, nel confronto con la Regione, per far decollare i cantieri di servizio.

Ecco, nel dettaglio, i cantieri finanziati: 62.964,52 euro per “Custodia, pulizia e scerbatura di aree verdi, ville e parchi”. Per la “Custodia, la pulizia e la scerbatura dei cimiteri comunali sino stati finanziati 51.639,17 euro. Per la “Custodia, pulizia e scerbatura di edifici di proprietà comunale il finanziamento è di 40.972,38 euro. Per la “Custodia, pulizia e scerbatura dei chiostri comunali, il finanziamento è di 34.958,50 euro. Per la “Custodia, la pulizia e la scerbatura di edifici sedi di asili, e istituzioni scolastiche di proprietà comunale il finanziamento è di 38.046,39 euro. Infine, per “Pulizia e scerbatura di strade e marciapiedi” il finanziamento è di 11.135,06 euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*