Calcio femminile, le ragazze del Licata concludono alla grande il campionato regionale di serie C

Licata Calcio Women

Con un sonoro 5 – 0 rifilato alla Folgore di Castelvetrano, le women del Licata Calcio hanno concluso la loro prima esperienza nel campionato regionale di serie C di calcio femminile.

Ieri pomeriggio, al “Dino Liotta”, la gara non ha avuto storie, con le gialloblù che hanno condotto dall’inizio alla fine. A segno Federica Zirafi, il capitano Alessia Caico, Vanessa Saloi, Ilenia Sitibondo e Maria Marcinnò.
“Ma è stata tutta la squadra – si legge sulla pagina Facebook della Santa Sofia Licata – protagonista di una partita perfetta, giocata con l’entusiasmo che per tutta la stagione ha contraddistinto le gialloblù. Serviva un bel risultato per chiudere bene il campionato ed è arrivato, complimenti ragazze”.

Un’esperienza, come è noto, che Licata Calcio e Santa Sofia Licata hanno condiviso in questa stagione. La squadra, infatti, è scesa in campo sotto le insegne del Licata Calcio, ma tutta l’organizzazione, e la guida tecnica affidata a Giacomo Sabini, è stata a cura della Santa Sofia Licata.

“E’ stata – è il commento di Antonio Mulè, direttore sportivo della Santa Sofia – una gran bella stagione. Ovviamente quest’anno non abbiamo tenuto conto dei risultati, ci serviva fare esperienza e ci siamo riusciti. A più riprese, tra l’altro, alcune nostre atlete sono state convocate nella rappresentativa regionale di calcio femminile. Siamo soddisfatti per come sono andate le cose e pensiamo già al futuro”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*