“Beni Preziosi”, i volontari del Wwf ripuliscono dai rifiuti e monitorano la costa di Licata

Wwf al Cuore di Gesù

Torna l’iniziativa “Beni Preziosi”, grazie alla quale il Wwf Area Mediterranea monitora la costa di Licata e ripulisce le spiaggette in cui abitualmente nidifica il Fratino, raro volatile in via di estinzione.

Domenica prossima, 11 aprile, i volontari guidati da Gino Galia si incontreranno nel parcheggio antistante il porto turistico ed a piedi raggiungeranno la vicina spiaggetta per eseguire il monitoraggio.

Si tratta della seconda giornata di monitoraggio. La prima si è tenuta due settimane fa, ora il Wwf completerà l’opera iniziata.

L’attività viene realizzata in collaborazione con: il Wwf Sicilia, i progetti “Tartarughe” e “Life Euro turtles” e la “Rete Fratino”.

Per rispettare le norme anti Covid, ogni volontario che intende partecipare all’iniziativa deve arrivare al raduno munito di mascherina, guanti e sacchetti per i rifiuti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*