Ben 800 tamponi a studenti e docenti, 1 solo positivo. Il sindaco: “A scuola in sicurezza”

Tamponi

Nei tre giorni di screening dedicati agli studenti ed agli insegnanti delle  scuole medie e superiori di Licata, sono stati eseguiti ben 800 tamponi. Solo una delle persone che si è sottoposta al tampone, un adulto, è risultata positiva al Covid 19, tutti gli altri sono negativi.

Ad annunciarlo, al termine dello screening, è il sindaco Pino Galanti.

“Il risultato dello screening – sono le parole del primo cittadino – conferma che la ripresa delle lezioni, può avvenire in sicurezza. Evidentemente siamo stati molto responsabili, abbiamo seguito le regole. Con orgoglio posso affermare che, grazie alla collaborazione virtuosa tra Comune e Asp, e con il contributo dei volontari, siamo stati tra i primi in Sicilia ad organizzare, in pochissimo tempo, un sistema di tracciamento che ci ha consentito di essere pronti ad affrontare un’emergenza sconosciuta come il Covid”.

“Intendo ringraziare – aggiunge il sindaco Galanti – i presidi e gli insegnanti per gli sforzi straordinari che stanno facendo in un periodo così difficile. Il loro impegno, la loro abnegazione, testimoniano la volontà di garantire l’istruzione ai nostri figli, bene prioritario, al pari di tutti gli altri. Ringrazio le forze dell’ordine che ormai da settimane sono impegnate in controlli serrati in ogni via della città, intervento indispensabile per far rispettare i divieti della “Zona Rossa”. L’aumento dei controlli ha dato i frutti sperati”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*