“Aveva sostanze stupefacenti per uso personale”, un giovane di Licata segnalato alla Prefettura

La volante della polizia

E’ accusato di “detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale”, e quindi non per spaccio, il giovane di Licata che gli agenti del commissariato di polizia hanno provveduto a segnalare alla prefettura di Agrigento.

In casi come questo, come è noto, nei confronti di chi viene “beccato” in possesso di modiche quantità di stupefacente, non scatta la denuncia a piede libero ai magistrati della Procura della Repubblica di Agrigento, ma scatta la segnalazione “amministrativa” alla prefettura. 

Il giovane, quindi, verrà iscritto in un registro della prefettura nel quale sono contenuti i nomi di assuntori di stupefacenti. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*