Auto a fuoco nella notte in via Venezuela a Licata. Indagini per scoprire le cause del rogo

I vigili del fuoco al lavoro

Sono gli agenti del commissariato di polizia, coordinati dal vice questore Cesare Castelli, ad indagare sull’incendio che, nel corso della notte tra martedì e mercoledì, ha danneggiato gravemente la Renault Megane di una licatese di 40 anni parcheggiata in via Venezuela.

L’allarme è scattato quando mancavano pochi minuti alla mezzanotte e sul posto si sono precipitati i poliziotti del commissariato ed i vigili del fuoco. Questi ultimi hanno lavorato all’incirca per un’ora per avere ragione delle fiamme.

L’auto, secondo la prima ricostruzione degli inquirenti, ha riportato gravi danni.

La polizia ha avviato le indagini per scoprire la natura dell’incendio. Pare che, al momento, nessuna ipotesi venga esclusa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*