Asili nido comunali, aperte le iscrizioni: il termine a disposizione scade il 28 febbraio

L'asilo nido comunale

Aperte le iscrizioni per gli asili nido comunali. Fino al 28 febbraio sarà possibile iscrivere i propri bambini, di età compresa tra 0 e 3 anni, per l’anno scolastico 2020 – 2021.

I due asili accoglieranno, complessivamente, 60 bambini e garantiranno il servizio dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 14.

“Potranno essere iscritti all’asilo nido – scrive il Comune – i bambini la cui famiglia sia residente nella zona delimitata dal territorio comunale e quelli i cui genitori, o qualche componente della famiglia, prestino attività lavorativa all’interno della zona. Le istanze di iscrizione dovranno essere presentate, entro e non oltre la data del 28 Febbraio 2020 all’Ufficio protocollo Generale del Comune, sito in Piazza Progresso 10, sull’apposito modello redatto dall’ufficio, con allegate certificazione medica comprovante eventuale condizione di handicap, documentazione sanitaria prevista dalla legge per le vaccinazioni obbligatori (certificato di vaccinazione, dichiarazione sostitutiva attestante le certificazioni obbligatorie), fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità, attestazione dell’indicatore della situazione economica (ISEE) rilasciata dagli enti autorizzati”.

“La frequenza dei bambini al servizio, prevede una quota di compartecipazione al costo dello stesso, da liquidare mediante versamento di una quota mensile, stabilito con apposita delibera di giunta municipale, e che varia a seconda della fascia ISEE. In particolare le quote di compartecipazione sono state così determinate:

  1. fascia ISEE da 0,00 a 5.000,00 euro € 119,00;
  2. fascia ISEE da 5001,00 a 8.000,00 euro € 129,00
  3. fascia ISEE da 8001,00 a 15.000,00 euro € 139,00
  4. fascia ISSE da 15.001,00 in poi € 149,00”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*