Amministrative di giugno, la Lega scalda i motori: “A Licata presenteremo una nostra lista”

Leghisti

La Lega parteciperà, presentando una lista, alle prossime amministrative di Licata. Lo ha annunciato Anna Sciangula, coordinatore provinciale del partito di Matteo Salvini.

“L’auspicio – spiega Sciangula – è quello che si possa trovare una sintesi di un centrodestra unito sotto la figura di un candidato sindaco condiviso che sia autorevole, capace, ma soprattutto ben visto tra i cittadini licatesi. Naturalmente nel momento in cui non dovessero esserci le condizioni di dialogo siamo pronti a perseguire una nostra strada di rappresentanza. Pronti quindi anche a correre da soli, qualora il quadro politico dovesse complicarsi o non ci dovesse essere la giusta interlocuzione con gli altri attori protagonisti della politica licatese”.

Anna Sciangula ricorda che alle ultime regionali “Licata ha dato un forte segnale alla Lega, con più di 1000 voti pari quasi all’8 per cento. Siamo sicuri che questa fiducia crescerà sempre più e che saremo sempre più determinanti nel quadro della politica licatese, per poter dare ai cittadini una voce autorevole che si faccia portavoce delle problematiche profonde che vive la città e di un disagio politico che, viste le varie vicissitudini che ha dovuto affrontare la città, trova la gente sempre più amareggiata e titubante a dare la propria fiducia”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*