Al “Sounday”, stasera, il live del cantautore catanese Paolo Antonio

Paolo Antonio

Condividi

La domenica sera torna Sounday. Stasera il live musicale della rassegna ospitata alla Drogheria sarà  a cura del  catanese Paolo Antonio. L’artista, classe 1983, vive a Milano ma è nato e cresciuto a Catania. 

“Ha aperto i concerti di Fabrizio Moro, Simone Cristicchi, Paolo Belli, Anna Tatangelo, Tinturia, Mario Incudine e molti altri artisti. Si definisce – aggiungono gli organizzatori del live – “un cantautore impegnato ma per nulla impegnativo”. Racconta il mondo visto attraverso i suoi occhialoni bianchi, con un’ironia disarmante e una musicalità pop che entra in testa al primo ascolto. Il suo esordio avviene nel 2010 con la pubblicazione dell’EP “Buona Fortuna”. Nel 2014 riceve grande visibilità grazie al brano “Piacere Salvatore”, finalista al premio “Musica contro le mafie”, trasmesso da molte radio e recensito da Repubblica, Corriere, Excite e altre testate. Nel 2015 vince il XV Lennon Festival con il brano “Lampedusa” e riceve ottimi consensi di critica e pubblico, oltre al plauso di Giusi Nicolini, sindaco dell’Isola, in quel periodo candidata al Nobel per la Pace”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*