Al “Dino Liotta” vince il Rende di Tommaso Napoli, non basta la rete di Maltese allo scadere

Il Licata si allena

Che il Rende di Tommaso Napoli (uno dei calciatori protagonisti del grande Licata) fosse in salute si sapeva, ma probabilmente nessuno si aspettava che i calabresi si imponessero al “Dino Liotta”.

Cracco e Favino

Ed invece è stato proprio così. Con due reti nel secondo tempo, Gozzerini al ’60 e Palermo al ’65, la formazione ospite ha conquistato i tre punti, mentre gli uomini di Giovanni Campanella sono riusciti soltanto a dimezzare lo svantaggio allo scadere con Maltese.

E’ un brutto scivolone per il Licata Calcio, che arriva dopo tre pareggi consecutivi. E’ chiaro che ci sono dei problemi, e la sconfitta di oggi li ha mostrati tutti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*