Al “Barbera” i gialloblù tengono testa al Palermo, il sindaco: “Il Licata merita grandi palcoscenici”

Palermo - Licata

“Il Licata Calcio merita palcoscenici prestigiosi e lo ha dimostrato ieri”.

A scriverlo è il sindaco Pino Galanti.

“Al “Renzo Barbera”, nello stadio di una delle società più blasonate del calcio siciliano, i gialloblù hanno disputato un grande match, hanno perso contro un avversario più forte, ma sono usciti dal campo a testa alta, dimostrando – aggiunge il primo cittadino – di avere le qualità ed il carattere per competere alla pari con tutti. I miei complimenti al club, all’allenatore ed ai calciatori per quanto fatto in questo primo scorcio di stagione in serie D. Il Licata è la squadra, numeri alla mano, rivelazione di questo avvio di campionato”.

“Complimenti – conclude Galanti – agli sportivi licatesi (quasi 2.000 quelli presenti ieri sugli spalti del “Renzo Barbera”) per l’esempio di attaccamento ai colori sociali ed allo sport che hanno dato. Tante famiglie hanno assistito alla sfida, gli ultras hanno reso omaggio al Palermo con lo striscione che esalta il club rosanero. Il calcio che ci piace, anche sugli spalti, è questo: una festa. Forza Licata!”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*