A San Francesco il presepe vivente della compagnia folklorica “Rosa Balistreri”

Uno scorcio del presepe vivente di San Francesco

E’ stato inaugurato ieri, nel chiostro di San Francesco, in corso Vittorio Emanuele, il presepe vivente realizzato dalla compagnia folklorica “Rosa Balistreri”.

Oltre alla Natività, tra le colonne dell’antico chiostro sono stati realizzati numerosi ambienti per “raccontare” gli antichi mestieri. I componenti del gruppo folk, indossando i costumi popolari tradizionali, interpretano i pastori, il calzolaio, l’arrotino, le donne che preparano “u strattu”, le botteghe di un tempo. All’interno del presepe sono presenti anche capre, asinelli e pony. L’ingresso è gratuito ed il gruppo offre ai visitatori dei prodotti tipici locali. 

Il presepe vivente sarà aperto il 25, il 26, il 29 ed il 30 dicembre. E poi l’1, il 4, il 5 ed il 6 gennaio.

(Foto Paolo Pavone FB)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*