A Palermo il Licata Calcio affronta oggi il Cus, serve un altro successo per prendere il largo

Licata Alcamo finale

Un altro test difficile attende oggi il Licata Calcio. I gialloblù saranno impegnati a Palermo, contro il Cus, formazione quest’ultima che ha un bisogno assoluto di punto per lasciare le “sabbie mobili” della classifica del girone A di Eccellenza.

L’undici di Giovanni Campanella è chiamato ad un’altra “impresa”: conquistare tre punti per prendere definitivamente il largo. Attualmente il Licata ha sei punti di vantaggio sulla seconda, il Canicattì, ma mancano ancora tante gare alla fine del campionato, quindi non sono ammessi errori.

Formazione al gran completo per il Licata ed a sostenere i gialloblù, come al solito, sarà una nutrita pattuglia di tifosi. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*